About

giovedì 8 settembre 2016

Thailandia & Assicurazione Sanitaria: "Perchè & quale scegliere?"

Per visitare la Thailandia non è richiesta un’assicurazione sanitaria obbligatoria, ma di fatto lo diventa dato che senza una polizza assicurativa non sono garantite prestazioni sanitarie che sono tutte a pagamento. E’ per questo sempre consigliabile stipulare un’assicurazione medica o comunque una polizza viaggio che comprenda anche eventuali spese sanitarie dato che in questo paese, pur esistendo ospedali pubblici, i servizi per gli stranieri sono a pagamento "RICORDIAMO LA TERRIBILE DISAVVENTURA  ACCADUTA NEL 2012 PER UN Ragazzo di 27 anni di Olbia avvenuta a Phuket mentre trascorreva le vacanze di fine anno al caldo con un gruppo di amici, è stato coinvolto in un incidente stradale:
è finito con lo scooter che aveva noleggiato su un guard rail e ha subito dei gravi danni al piede sinistro, che è rimasto stritolato tra le lamiere.

Dopo una corsa frenetica al Bangkok Hospital, l’amara sorpresa. Il giovane era partito dall’Italia senza stipulare la polizza obbligatoria in Thailandia in caso di emergenze sanitarie. E per farsi operare avrebbe dovuto pagare 20mila euro in contanti, denaro che nè lui nè i genitori avevano.Così Alessandro è rimasto ben 12 ore in attesa che gli ricomponessero l’amputazione e l’inerzia dei sanitari ha compromesso l’uso dell’arto.
A sbloccare la situazione fù poi il console italiano a Phuket che ha anticipato l’acconto di quattromila euro necessario a convincere la struttura medica a procedere all’intervento.Nel frattempo, per saldare il conto dell’ospedale, riportare in casa il ragazzo e pagare le spese mediche necessarie ad affrontare le ulteriori cure fù avviata una gara di solidarietà, una colletta attivata anche online e su Facebook che grazie alla generosità dei nostri connazionali fù portata a termine con grande successo.

Ricordiamo sempre ai viaggiatori che; Purtoppo in Thailandia non è prevista alcuna copertura del SSN,pertanto prima di partire  è assolutamente raccomandata la stipula di una assicurazione sanitaria o una buona polizza viaggio che includa coperture mediche. In Thailandia, la sanita’ è privata, quindi si paga in caso di ricovero, le cifre non sono certo esigue,Per questo motivo stipulare una assicurazione separatamente dal viaggio è quasi d’obbligo, ci sono molte compagnie ON-LINE con polizze a partire da 9 Euro tra cui  le 2 migliori compagnie:

Columbus Direct al LINK
ERV al LINK

Spero che questo articolo sia stato utile
A presto
Vivere Thai

Nessun commento:

Posta un commento