About

giovedì 27 aprile 2017

Guida alla sopravvivenza in Thailandia: 5 regole da rispettare assolutamente!

La Thailandia,una delle destinazioni turistiche più in voga negli ultimi venti anni,anche nota come "terra del sorriso" conosciuta come paese cordiale e ospitale,ma non sempre tollerante ai comportamenti degli stranieri che a volte non rispettano le tradizioni e le culture dello stesso. Con questa breve guida volevamo elencare le 5 regole d'oro da seguire e rispettare in Thailandia,regole che ovviamente seriviranno a tutti voi,per poter trascorrere al meglio la vostra vacanza nel totale rispetto della popolazione. N.B alcune di queste regole se non rispettate potrebbero costarvi carissimo "multe,carcere o addirittura ergastolo!"

1.Il Saluto Thailandese
In thailandia non ci si stringe la mano,quando ci si saluta.Il saluto Thailandese viene chiamato Wai ed è costituito da un inchino a mani giunte,abbassando leggermente la testa. Questo ovviamente per il popolo thailandese è un buon esempio di rispetto.

2.Mai perdere il controllo
Perdere il controllo e sbottare soprattutto in pubblico è considerato volgare per il popolo Thailandese,pertanto si raccomanda di mantenere un atteggiamento educato e tranquillo. I thailandesi in genere sono molto tolleranti ed eviterebbero ogni tipo di discussione.

3. La Famiglia Reale
In Thailandia è vietato insultare la Famiglia Reale,per i thailandesi il re e la sua famiglia sono estremamente importanti,pertanto criticarla e insultara può essere considerato "lesa maestà" ciò potrebbe portarvi alla carcerazione e addirittura all'ergastolo. Molta attenzione anche alle bandiere,un eventuale sfregio alla bandiera potrebbe costarvi carissimo come già accaduto in precedenza per due giovani turisti italiani.

4.Le Scarpe
Togliere le scarpe prima di entrare in casa di un Thailandese,questo è un segno di rispetto.

5.Coppie e comportamenti in pubblico
Le coppie dovrebbero prestare molta attenzione soprattutto in pubblico,evitando baci e comportamenti considerati "osceni". I thailandesi non amano baciarsi in pubblico e pertanto è considerato un gesto di cattivo gusto.

Nessun commento:

Posta un commento